3 Maggio 2019

La semplicità pensata di BEA

Inseririsi nello spazio con discrezione: ecco l’obiettivo di Bea, il nuovo apparecchio a sospensione sviluppato per Makris.

Raffinata ed essenziale, compatta e tecnologicamente avanzata, la lampada si compone di due elementi ben distinti. Quello inferiore è un corpo in estruso di alluminio che accoglie il cuore tecnologico della lampada: ottiche dark light e driver integrati che ne consentono la dimmerazione e il tunable white. La parte superiore, con luce tunable whtie e dimmerabile, rappresenta l’elemento diffusivo della lampada: dal taglio scuro e in forte contrasto, si sprigiona la luce che ammorbidisce l’ambiente vestendolo di una luce soffice ed evitando spiacevoli contrasti di luminanza.

Quella di Bea è una “semplictà pensata” alla quale si aggiunge una grande flessibilità che la rendono adatta ad ogni tipo di ambiente, dall’ufficio alla casa.

Guarda la mini intervista al designer Andrea Benedetto.

Guarda il prodotto.